“Il Centenario della nascita di Alberto Burri deve essere tutelato e promosso affinchè non si disperda e trovi la valorizzazione che merita.
Sarebbe imperdonabile se Città di Castello e l'Umbria si lasciassero sfuggire anche questa opportunità di rilancio e modernizzazione”. Oliviero Dottorini , capogruppo Idv in Consiglio regionale, ha presentato così l'interrogazione con cui chiede alla Giunta regionale di conoscere le modalità di gestione della “Fondazione Burri”, le iniziative previste per la ricorrenza nel 2015 della nascita del maestro e le intenzioni sulla proposta avanzata dall'associazione “Architetti nell'Altotevere” di un concorso internazionale di idee per la realizzazione di piazza Burri.

“Si devono individuare - ha aggiunto - modalità di valorizzazione adeguate e facendo in modo che l'artista diventi patrimonio di tutti, non solo di una ristretta cerchia di adepti. C'à un'esigenza di trasparenza e apertura della struttura chiamata a tutelare l'immagine e il diritto d'autore del Maestro, che deve essere accompagnata da una progettualità ambiziosa”.

La Nazione Giovedì 29 Novembre 2012




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Gubbio Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Altri articoli su Gubbio Notizie

News dalla Provincia di Perugia

Offerte di lavoro a Gubbio e dintorni